Perché ci Piace Tanto Tumblr, e Perché Dovrebbe Piacere anche a Voi

Posted on 27 Gen 2012

Tumblr è una piattaforma di blogging, a nostro parere non microblogging come spesso è stata definita, che permette in davvero pochi clic di costruirsi un blog ricco di funzionalità interessanti

Source: tumblr.com via Verba on Pinterest

 

Scopriamo insieme Tumblr nel dettaglio e vediamo come utilizzarlo al meglio.

Una volta registrati avrete accesso alla Dashboard, dalla quale potrete amministrare i vostri blog (che possono infatti essere più di uno sotto unico utente), impostare le preferenze, costruirvi la vostra rete di collegamenti con altri blogger e, non ultimo, decidere la veste grafica da dare al blog.

Iniziamo proprio dall’aspetto estetico. Cliccando sul pulsante Personalizza, nella sidebar di destra del vostro pannello di amministrazione, avrete accesso alla sezione che vi permette di scegliere il nome, una breve descrizione del vostro blog e la grafica che più vi piace. Vi sono una serie davvero completa di Template gratuiti, comunque personalizzabili ad un buon livello, ed altri a pagamento, dai 9 ai 49 dollari.

Anche se decidete per una grafica gratuita non fate certamente brutta figura, ci sono soluzioni adatte a quasi tutte le esigenze. Una volta scelto il tema potrete personalizzarlo a livello base, aggiungere pagine statiche, collegarlo, ove possibile, ai vostri Canali Social e, se avete qualche conoscenza html, donare al vostro blog un aggiuntivo carattere personale.

Fatto tutto questo, a meno che non siate particolarmente indecisi, sarà passata forse mezz’ora da quando avete aperto il computer, calcolando che comunque potete cambiare le vostre impostazioni grafiche quando volete.

Ora siete pronti per le tre cose principali che si possono e di devono fare per sfruttare al meglio Tumblr.

Pubblicare vostri contenuti

Su Tumblr potrete scrivere testi, pubblicare foto, postare citazioni, condividere link, pubblicare file audio e video. Qua vi viene data l’occasione di produrre farina dal vostro sacco.

Costruirvi una rete di collegamenti

Suddivisi per categorie di interesse (topics) troverete archiviati i blogger ritenuti più autorevoli per gli argomenti che vi interessano (moda, design, architettura, vino, libri, fotografia, etc etc). Quelli che più vi piacciono potrete decidere di seguirli e i loro post verranno pubblicati nella timeline della vostra Dashboard. Questo è il primo passo verso una costruzione di contatti che richiederà, come sempre, tempo, cura e pazienza e, se sarete bravi e interessanti, inizierete ad essere seguiti anche voi da altri utenti.

Rebloggare contenuti altrui

Tumblr è anche questo, Content Curation. La piattaforma vi permette infatti, con un semplice clic, di appropriarvi del contenuto di un altro utente per inserirlo, come se fosse vostro, all’interno del blog che gestite (ovviamente vi sarà riportata la fonte primaria da cui avete preso il contenuto).

Qualche consiglio:

  • se scrivete contenuti vostri scrivere cose originali e utilizzate correttamente i tags per essere trovati dagli altri utenti
  • se volete ampliare i vostri contatti seguite altre persone o brand che possono davvero interessarvi per contenuti e tematiche
  • se ribloggate fatelo solo con contenuti strettamente correlati all’identità del vostro blog

Tumblr permette anche di impostare più di un amministratore per la gestione di un singolo blog.

Nota finale per le aziende

In base alla vostra identità aziendale Tumblr può rivelarsi un interessantissimo strumento per l’aumento della vostra reputazione e della visibilità del vostro marchio in rete.

La sua identità di mezzo, tra la piattaforma blog e il social network, ne fa un ambiente ideale per aziende orientate a una comunicazione e condivisione di natura sociale

3 risposte a Perché ci Piace Tanto Tumblr, e Perché Dovrebbe Piacere anche a Voi

  1. Mark scrive:

    Salve, grazie per questa introduzione a Tumblr, creerò a breve un blog personale! :)
    Volevo chiedere alcune info se possibile.
    Posso pubblicare nel blog opere personali artistiche? Testi prodotti da me e foto scattate da me e mantenere dei diritti d’autore? Devo mettere una dicitura sotto ad ogni elemento? Vorrei scrivere un blog artistico e volevo sapere se su Tumblr sarei in qualche modo protetto.
    Grazie mille!

  2. snapey scrive:

    Ho appena creato il mio profilo e ho una domanda da fare. Chi può vedere il mio profilo?
    Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *