Perché Bellezza e Leggerezza Possono Convivere

Posted on 12 Gen 2012

Pensate al Design che resiste al tempo, spesso minimal, fatto di ordine, pulizia, linee e colori semplici, armoniosi… ora guardate il vostro sito web :-(

Ricordatevi che un sito web non è una brochure e che ogni supporto ha le propre regole di composizione. Se sulla carta potete sbizzarrirvi in soluzioni grafiche ardite e anticonvenzionali, sul web tutto questo non deve farvi perdere di vista i principi di immediatezza e usabilità di un sito internet.

Un utente deve godere di un’esperienza di navigazione intuitiva, guidata e risolutoria in rapporto a quanto sta cercando. Sono poche le realtà aziendali e non che possono permettersi di spingere a fondo il pedale dell’impatto grafico ed emozionale fine a se stesso.

Se volete vendere un prodotto o un servizio, se volete farvi conoscere e parlare di voi, dovete farlo nel modo più chiaro possibile, solo così verrete premiati dagli utenti navigatori

Bellezza e leggerezza possono quindi convivere senza recare danni l’una all’altra, ma per fare questo servono studio, analisi, progettazione e realizzazione attente e curate, capaci di bilanciare al meglio tutti gli elementi di un sito web in grado di farsi ricordare.

Il consiglio che ci sentiamo quindi di dare alle aziende che intendono realizzare un sito ex novo o affrontare un restyling del vecchio, è quello di pensare prima di tutto come se fossero semplici utenti, senza farsi attrarre da soluzioni a volte estreme che indubbiamente colpiscono ma spesso distraggono anche da quello che è lo scopo primario di un sito commerciale in rete, vendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *