L’importanza di Immagini di Qualità per Siti Web di Qualità

Posted on 24 Mag 2012

Scriviamo questo articolo in seguito a numerose frustrazioni professionali, mossi da un’esigenza primaria, di assoluta importanza estetica e strategica… trovare immagini di qualità per il popolamento di siti web aziendali

Il concetto di Web Design è davvero molto allargato e non comprende solo l’aspetto estetico ma anche, e soprattutto, l’usabilità e la navigabilità di un sito web. È progettazione, design, studio degli obiettivi, etc etc.

In tutto questo le immagini rivestono, nella maggior parte dei casi, un’importanza fondamentale, assolutamente da non sottovalutare in fase di progettazione iniziale.

Su questo terreno si commettono però gli errori più gravi, a partire da quello apparentemente più banale, non informarsi in tempo sull’archivio di immagini in possesso delle aziende che commissionano un sito web

Spesso ci soffermiamo a immaginare e progettare un sito studiandone la gabbia, le sezioni, costruendo pulsanti ad hoc, creando animazioni, scegliendo fonts non banali (sempre Google Fonts), completandolo con dettagli in grado di donargli personalità (tutto con un occhio all’usabilità mi raccomando ;-).

Proprio dove dovrebbe posizionarsi l’immagine principale, magari in homepage, quella fotografia in grado di rappresentare al meglio un brand o un prodotto e che da sola fa molto in termini di impatto grafico, mettiamo una momentanea ed esemplificativa immagine di repertorio che troviamo online… e poi?

Poi ci scontriamo con la dura realtà dei fatti. L’azienda non possiede immagini della stessa qualità, non ha mai commissionato un servizio fotografico e, nel peggiore dei casi, possiede un repertorio fotografico vecchio e inusabile.

Le vie di fuga da una situazione del genere sono tre, e solo una è la migliore possibile

  • La prima richiede una ricerca in archivi di immagini online, come ad esempio istockphoto, per sopperire alla mancanza con fotografie o illustrazioni anche di altissima qualità estetica ma che, per definizione, non rappresentano un solo marchio bensì, genericamente, un settore, e che chiunque può acquistare
  • La seconda prevede un brusco cambio di rotta, riprogettando tutto il sito, o parti di esso, diminuendo di molto la presenza di immagini

  • La terza prevede che l’azienda si decida a realizzare un servizio fotografico professionale per presentarsi al meglio nel web e non solo

Inutile specificare quale sia la soluzione migliore. Inutile precisare anche che si tratta della più onerosa per le casse aziendali.

Un sito progettato anche molto bene e curato nei minimi dettagli può essere letteralmente ucciso da immagini fotografiche di bassa qualità. Tutto il lavoro è messo in pericolo a livello di resa e impatto estetico

A questo punto accanirsi ulteriormente su questo argomento è quantomeno inutile, speriamo che sia passato il messaggio corretto.

La comunicazione, in ogni ambito, è un’opinione solo in parte. La qualità deve sempre essere presente, senza di essa le idee, i prodotti, i marchi, sono destinati ad avere poco successo o, nella peggiore delle ipotesi, vita breve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *